Ogni anno, con le prime nascite di gattini, arrivano le richieste di adozione. Torniamo a porre l’attenzione sull’importanza dello svezzamento ritardato.

Oltre a rappresentare una sofferenza per la mamma, lo svezzamento precoce interrompe processi di apprendimento fondamentali nella vita del gatto adulto. Durante lo svezzamento il gattino, tra l’altro:
– Impara di essere un gatto
– Impara una corretta relazione con i suoi simili
– Impara una corretta relazione con animali di altre specie (umani compresi)
– Impara il controllo del graffio e del morso
– Impara, tramite i no di mamma gatta, a gestire la frustrazione e le emozioni
– Acquista identitĂ  di sĂ© per la gestione delle novitĂ  e dei cambiamenti.

Troncare questi processi di apprendimento può provocare nell’adulto problemi psicologici e comportamentali di vario tipo e gravitĂ :
– Insicurezza
– Identificazione con l’essere umano
– confusione sessuale nei confronti dell’essere umano
– DifficoltĂ  nella gestione delle emozioni, con comportamenti compulsivi di autorassicurazione, disturbi del comportamento alimentare (inappetenza o bulimia), aggressivitĂ .

Il nostro invito è, quindi:

1) Ai volontari o comunque chi accudisce i gattini, a NON SEPARARLI DA MAMMA GATTA PRIMA DEI 60 GIORNI (meglio 90 giorni) e, in caso di svezzamento precoce obbligato, a informare la famiglia adottiva

2) Alle famiglie adottive a NON PRETENDERE DI SEPARARE I GATTINI PRIMA DEI 60 GIORNI (meglio 90 giorni), e comunque a chiedere informazioni a chi cede il gattino.

Purtroppo, la morte della mamma, la sua inadeguatezza fisica o psicologica, possono rendere necessaria la separazione anticipata dei gattini.
In questi casi, essere informati può aiutare a conoscere e accettare le carenze cognitive ed emotive del nostro micio, supportarlo dove possibile.

Proponiamo, al riguardo, un articolo che sintetizza alcuni dei problemi psicologici, biologici, neurologici e comportamentali che si possono ritrovare in un gatto adulto prematuramente svezzato.
https://cordis.europa.eu/…/122594-later-weaning-shown-to…/it

Buone adozioni!!

Torna su